Dalla pandemia alle emergenze alle Resurrezioni: cosa fare concretaMente/Cuore?

Il sistema di potere orientato al grande reset, in combutta con i media asserviti, aggiunge all’Emergenza Pandemica anche l’Emergenza Bellica, l’Emergenza Atomica, e l’Emergenza Climatica.

Il terreno ideale per i loro scopi fondati sul terrore, dove ogni loro “scenario” prevede una catastrofe.

La cosiddetta pandemia sappiamo a cosa ha portato in termini di restrizioni delle libertà individuali, digitalizzazione, crisi economica, sociale…
ma insieme a milioni di resistenti stiAmo avanzando di Buon passo nella Realtà parallela divergente!

La guerra poi è la scusa perfetta per inaugurare la grande, prevista e inevitabile crisi economica e monetaria globale, che verrà affrontata attraverso una drastica riconfigurazione del sistema finanziario internazionale e il passaggio alla moneta virtuale sopprimendo il contante, secondo il collaudato modello ‘crea il problema → offri la soluzione’.
Con ogni probabilità la moneta virtuale sarà a sua volta legata al famigerato marchio QR code (quello del green pass), senza il quale diverrà sempre più difficile esistere all’interno della società (vedi “credito sociale” cinese, per classificare la reputazione dei propri cittadini).
Anche su questo punto esistono, e ne abbiamo già attuate, soluzioni molto evolute.

Le gravissime interruzioni nella catena degli approvvigionamenti sembrano anche sul punto di innescare la radicale “rivoluzione alimentare” delineata fra i famigerati 17 obiettivi dell'”Agenda 2030″. I prezzi infatti lievitano a vista d’occhio, e iniziano a scarseggiare beni di prima necessità, mangimi per gli animali e materie prime.

Inestricabilmente connessa alla crisi economica c’è poi, ovviamente, anche la crisi energetica, di cui vediamo i primi sintomi nelle bollette e dal benzinaio, ottimo pretesto per accelerare la tanto decantata e strumentalizzatissima “transizione ecologica”.
Vediamo infatti sempre più propagandisti di regime della fase pandemica che si stanno già riciclando in chiave “ambientalista”, paventando di adattare il “green” pass per scopi “sostenibili” (carbon credit).

Anche i laboratori USA di armi biologiche in territorio ucraino, adesso bombardati dai russi, sono una potenziale “miniera d’oro” di future crisi sanitarie, soprattutto adesso che anche i media di regime sostengono l’origine artificiale del Covid-19, e lo conferma, tra gli altri, anche il dott. Palù dell’AIFA (ma nessuno si occupa d’incriminare i responsabili?)

Parallelamente a questi scenari “epidemiologici”, la situazione ucraina ha rimesso in primo piano una minaccia ancor più terrificante, ovvero quella nucleare.
Nel giro di pochissimi giorni siamo passati dall’incendio alla centrale di Zaporizhzhia, ai valori sballati di Chernobyl, fino allo spettro di uno scontro atomico su scala globale. Dall’Iran alla Korea alla Francia, le notizie a sfondo nucleare si sono improvvisamente intensificate un po’ dappertutto.

Però il problema maggiore non è nessuna di queste emergenze,
ma la “guerra di frequenze”.
Le frequenze condizionano e manipolano la mente.
Manipolando la mente collettiva si possono indirizzare le scelte e le decisioni delle persone, dei popoli, dei governi e delle nazioni (si ricordi, ad esempio, il nazismo).
Queste frequenze sono generate artificialmente, agendo sulla ionosfera terrestre e diffondendo informazioni tarate sulle specifiche frequenze desiderate: paura, rabbia, indignazione, rassegnazione, etc…

Provare queste emozioni, oltre che ammalare mente, emozioni e corpo di chi le prova, aumenta la loro efficacia e quantità presente nel mondo, aggiungendosi a quanto viene propagato giornalmente.

Spegnere l’ascolto di ogni notizia mass-mediatica è una delle mosse più potenti, noi lo abbiamo attuato da sempre, e sicuramente sottrarci a questo ‘avvelenamento’ quotidiano è di enorme aiuto a restare in uno stato globale di Salute.

Bandiamo dal nostro ‘Tempio interiore’ ciò che non vibra delle frequenze che abbiamo scelto, cioè che non è coerente con l’essenza più profonda di noi stessi, che risponde ai nostri sentimenti più autentici.

Anziché reagire agli stimoli esterni, come fanno le tipiche cavie degli esperimenti sul “ricondizionamento mentale” (stimolo A – risposta A; stimolo B – risposta B), dobbiAmo mettere tutte le nostre forze nel Pensare e Ideare noi stessi secondo la nostra più alta e nobile idea che abbiamo nel Cuore.
ConcentriAmoci quindi a rafforzare la nostra Visione, Progetto, Idea, Missione!
PortiAmo nella nostra Casa (sia fisica che interiore) e diffondiamo le frequenze che desideriamo e che la nostra più profonda Direzione ci detta:
Luce, Intelligenza, Amore, Fratellanza, Compassione, Bellezza, Creatività, Meditazione/Preghiera, Libertà…

Lasciamo agire queste frequenze e arriveranno i risultati che stavamo aspettando:
si presenteranno occasioni, opportunità, situazioni e sincronicità connesse e in armonia con ciò che abbiAmo desiderato ed emanato.
Saremo così ‘creatori’ della nostra realtà e del nostro mondo, anziché cavie.

Ci auguriamo infatti che ormai,
passata la prima fase di sorpresa a marzo 2020 sulla “pandemia”,
sempre più uomini e donne stiano lasciando anche la seconda fase del “va beh, resistiamo un altro po’ che tanto tra poco finirà questa storia e torneremo alla normalità”,
per giungere finalmente alla terza e fertile fase, quella più reale e saggia, che come Evoluzionari sollecitiamo da tempo, ovvero:
capita la direzione del regime sopra riassunta,
rimbocchiamoci le maniche e organizziamoci “dal basso”:
abbiamo tra di noi ogni competenza, laurea, professione, e non ci vuole poi molto a fare qualcosa di meglio di loro…

Siamo in tanti a essere certi che ne avremo per diversi anni e che non torneremo mai al pre Covid,
purtroppo per i molti che non lo capiscono,
ma per fortuna per chi, come noi, sta organizzandosi, ‘surfando’ e cogliendo questa potentissima, dirompente e preziosissima/unica occasione di questo tsunami, come spinta di transizione verso ciò che desideriAmo profondamente realizzare da anni, secondo le più alte idee e visioni nella nostra Direzione.

È quando si spegne la visione che il popolo muore. È quando non c’è più la direzione che iniziano i veri problemi. A un marinaio che non sa verso quale porto è diretto, nessun vento è favorevole e si perde in mare.
È secondario se le prove che stiamo vivendo sono difficili, dure, giuste o sbagliate.
L’unica cosa che conta è avere una Direzione!
E questa Direzione nessuno dall’esterno può fornircela, perché non sarebbe autentica.
La Vera Direzione la SentiAmo dentro di noi, suggerita dal nostro spirito (frammento di Dio in noi), dalla nostra Mente superiore, dalla nostra Anima, dal nostro Cuore,
attraverso la Fede/fiducia, i sentimenti, le speranze, i più alti e nobili desideri e le visioni più audaci.

Il popolo non muore se viene attaccato, maltrattato, ingiustamente punito o vessato da leggi e divieti inammissibili.
Non siamo mai soli, siamo sempre protetti dalle schiere Celesti e abbiamo il potere di affrontare ogni prova, difficoltà e superarla.

Ma come potremmo combattere contro uno tsunami?
Non trovate sia più saggio dedicarci a creare la nostra migliore realtà?

Abbiamo anche la percezione che tutto il loro spingere allarmistico, sia in fondo una mossa del “Bene” per sollecitarci in questa terza fertile fase, spaccando, come mai prima, un vecchio paradigma e modello umano, che effettivamente sta facendo acqua in ogni settore.

Mentre umanamente combattiamo le loro mosse dal punto di vista giuridico,
animicamente nutriamo compassione per gli autori “del male”,
senza rabbia o odio, che intossicherebbero noi, aumenterebbero la loro forza e il peso del “male” del mondo.

Questo decennio 2020/2030 è un’occasione incredibile, forse la più grande nella storia umana in termini spirituali, per passare a tutta un’altra Vita grazie a una forte crescita di Coscienza!

AuguriAmo di Cuore a ognuno una sacra Resurrezione in questo senso❣️

C’è moltissimo da fare, chi Ascolta la propria Direzione lo sa,
ci limitiamo a dare 14, tra i tanti, spunti Evoluzionari:

spostare i propri figli, dalle classi lager alla Natura,
e dall’addestramento al pensiero unico imperante, all’Arte di Educare all’Entusiasmo, alla Libertà e al pensiero critico

spostare i propri soldi dalle banche (dove nutriamo il sistema stesso) e dall’Euro (moneta a debito) verso altri sistemi, alcuni più locali, altri più virtuosi, altri esteri, altri invece molto più remunerativi, muovendosi verso una diversificazione e decentralizzazione crescente
(questo punto è molto importante, l’Euro è il fattore più limitante verso la propria Libertà…
invitiamo quindi a selezionare la lista “💰 QualitàGlobale: forme evolute di Economia, spendiMeglio! e nuove professioni” su RealtaParallela.net per ricevere dei consigli importanti)

compiere passi dall’economia globalizzata e globalizzante, sempre più verso forme di microeconomia locale

il nostro tempo, da dipendenti alienati, a Esseri Liberi che offrono i propri talenti con attitudine di servizio verso il Bene comune e la crescita altrui

la nostra Politica, dagli anacronistici partiti verso una politica integrale, soprattutto nel proprio territorio

dalla mercificazione dell’arte e della cultura, verso un ravvivamento dell’Umano e diffusione di Bellezza

la salute mercificata e medicalizzata (anche gravidanza e parto) verso forme più naturali, tradizionali e in una crescente tutela dei neo nascituri affinché possano manifestare al meglio il messaggio Evoluzionario che, in quanto esseri del futuro, vengono a portare

da un’agricoltura avvelenata e avvelenante, verso forme agricole naturali e più locali

da un iper sfruttamento animale, verso un loro crescente rispetto

una spinta all’autoproduzione energetica più locale e domestica

un sano utilizzo della tecnologia che ci è utile, sottraendoci invece alla disumana tecnocrazia

da una società impaurita dai ‘potenziali untori’ e nemici creati ad arte dal “dividi et impera”, al fare rete con nostri alleati e amici

da una spiritualità castrante, manipolata e asservita al potere di grandi religioni, a forme più dirette e Vivificanti

da una comunicazione di regime allineata al pensiero unico, a reti locali
etc…

Come Evoluzionari abbiAmo a Cuore sollecitare questi passaggi, occupandoci di chi e cosa abbiamo intorno a noi – a distanza di bicicletta 😉 – e di ciò che abbiamo la capacità di modificare.

Invitiamo tutti ad apportare le proprie competenze/intuizioni/talenti/arti in un’ottica di “co-tessitura” cooperAttiva, unendovi alle persone più vicine e affini,
cercatele! ce ne sono almeno una, due o tre, ogni dieci!
perché che lo si voglia o meno siamo sempre più in rete…
nostra intenzione è però tesserla insieme, invece che finirci 🤷‍♂️

Nella nostra Visione, contribuisce molto al vero Successo della propria Vita, quanto si è migliorata quella degli altri❣️

Per ricevere questo messaggio via email clicca qui e seleziona  la lista “🎁 ciò che SAMUELE CANESTRI ritiene opportuno comunicare”

Per condividerlo su Facebook clicca qui dopo il 21 aprile (fino ad allora la nostra pagina è ancora una volta bloccata)

Unisciti al nostro canale Telegram da qui

 

Il nostro lavoro di info-depurazione, supporto e tessitura di reti, non è retribuito da nessuno, né accettiamo alcuna pubblicità, ma riteniamo che sia prezioso.
Samuele Canestri lo svolge per missione da quasi trenta anni, e negli ultimi quattordici anni non ha nessuno stipendio, ma è sostenuto soltanto grazie a libere donazioni da parte di chi apprezza.

Grazie di Cuore per il supporto che puoi darci 🙏

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 

Sfera invisibile di protezione da elettrosmog e 5G

5G protection,dispositivi anti-elettrosmog – protezione dai campi elettromagnetici sia di origine artificiale (5G/4G/3G/2G/1G e altre radiofrequenze, cellulari, GPS, WiFi, computer, elettrodomestici, apparecchi elettrici ed elettronici, ripetitori, elettrodotti, satelliti, etc…)
che naturale (reti magnetico-telluriche, irraggiamento cosmico e solare, fulmini, gas radon, etc…)
a beneficio delle persone, ma anche degli animali e vegetali, che crescono più sani e produttivi.
Raccomandiamo Combiplus che scioglie anche buona parte del calcare dell’acqua (quindi meno detersivi e temperatura di lavaggio in lavatrice più bassa), migliora il gusto di cibi e bevande, riduce il loro tempo di cottura e allunga il loro periodo di conservazione, riduce l’utilizzo di carburante per la caldaia e i mezzi a motore.
Questi dispositivi riducono sensibilmente le problematiche più frequenti causate dall’elettrosmog quali stress e ansia, emicranie e cefalee, disturbi del sonno, disturbi digestivi, intolleranze alimentari, affaticamento psico-fisico generalizzato e stress ossidativo.

 

 

Banca mondiale del Tempo

 

 


GUADAGNA COMPRANDO!!!
Registrati qui ed hai subito un bonus di € 10.
E’ un sito che ti restituisce parte dei soldi (cashback) ogni volta che fai un acquisto su 632 siti tra i più usati.
E’ GRATIS PER SEMPRE, E SENZA NESSUN OBBLIGO.